Cosa bisogna fare se il risultato è positivo?
Un risultato positivo significa che la zecca era infettata con borrelie. Tuttavia, ciò non significa che la persona sia stata automaticamente infettata con le borrelie. In questo caso è molto importante consultare il medico immediatamente dopo comparsa di eventuali sintomi.

Cosa bisogna fare se il risultato è negativo?
In questo caso la sede della puntura e anche le condizioni generali di salute vanno osservate. Alla comparsa di eventuali sintomi occorre immediatamente consultare un medico.

Il test sulle zecche ha una data di scadenza?
No.

Perché molto spesso la puntura della zecca passa inosservata?
Durante il processo di puntura, la zecca secerne delle sostanze localmente anestetiche, antinfiammatorie e coagulanti, che tra l'altro fanno sì  che la puntura della zecca sia completamente indolore e che quindi passi di solito inosservata.

Quale sede corporea è quella preferita dalle zecche nell'essere umano?
Le zecche prediligono le parti cutanee calde, umide, sottili e ben irrorate, come p. es.:

  • gli incavi delle ginocchia
  • sotto le ascelle
  • la nuca
  • l'attaccatura dei capelli
  • la zona tra le gambe